template:
 
Italiano | English Città di Verbania
 
Copyright © All rights reserved 2014
Comune di Verbania - Settore Turismo
P.za Garibaldi 1, 28922 Verbania (VB)
P.IVA 00182910034
Realizzazione e Web Marketing:
Netycom Srl
 



Giardino e designMostra a cura di Gumdesignda sabato 20 a domenica 28 settembre 2008Villa Giulia, Pallanza
Dai temi indagati dalla mostra è stata esclusa la progettazione dei giardini. Il giardino è dato per esistente, ciò che interessa sono invece i manufatti e gli artefatti che lo popolano, il come e il perché vengono disegnati e realizzati, quale ruolo svolgono nel giardino. Fulcro della mostra, i vasi firmati da tre maestri riconosciuti del design contemporaneo: Andrea Branzi, Alessandro Mendini e Gaetano Pesce.

Portali di Andrea Branzi
"Portali” è una collezione di 18 ceramiche bianche, concepite come se fossero dei piccoli ambienti tutti uguali; dentro ciascuno di questi portali si colloca però un vaso sempre diverso (o un tronco d’albero). Si tratta dunque di una serie di micro-spazi, in parte ripetitivi e in parte variati, che nel loro insieme creano un paesaggio architettonico fiorito; infatti più che una collezione di vasi “PORTALI” sembra un progetto ambientale, il persistere di un pensiero semplice che si rinnova nel tempo e nello spazio, come una metrica o pentagramma.

Mendinismi di Alessandro Mendini
Una collezione di vasi. In mostra 12 pezzi unici realizzati in vetroresina, colorati e decorati artigianalmente. Si suddividono in una serie di famiglie: "Diderot", "Hunan", "Velzna", "Rousseau", "Hubei", "Pyrgi" ... di altezze e diametro variabili, dai 75 ai 40 cm di altezza e dai 29 ai 16 cm di diametro. Nasce una collezione di forme, che per ora sono forme di vasi, ma in seguito potrebbero essere anche di altri oggetti.

Vasi di Gaetano Pesce

Venti pezzi unici realizzati in silicone. L'espressione creativa si muove dentro margini di produzione non ripetitivi, ma tali da stimolare l'affetto tra utente e l'oggetto stesso ... soddisfa questa tendenza, offrendo funzionalità, ma anche espressioni multisensoriali, emozioni e stati d'animo positivi, oggi troppo spesso assenti dalla nostra vita ...

Sempre Verde - concept Gumdesign
Una collettiva di designer selezionati sulla base della qualità degli oggetti ma anche, e soprattutto, per essere definiti prototipi, pezzi unici o a tiratura limitata. Una serie di circa 20 oggetti di design che si sostengono su un momento di sperimentazione, che possono stimolare nuove idee e nuovi usi ... dedicati al mondo del giardino.

Cambio Vaso - concept Gumdesign

Il "cambio" può esser definito un "gioco linguistico" ... Si tratta di modificare una parola data e trovarne altre di significato diverso: vaso caso, vaso naso, vaso raso... che in definitiva diventano stimolo creativo per 12 famosi designer: Enrico Azzimonti, Emmanuel Babled, Matali Crasset, Michele De Lucchi con Albeto Nason, Martì Guixè, Gumdesign, Setsu e Shinobu Ito, Laudani&Romanelli, Giulio Iacchetti, Norberto Medardi, David Palterer, Matteo Ragni, Luca Scacchetti, Paolo Ulian.

In Giardino - concept Gumdesign

Il parco di Villa Giulia ha visto una serie di installazioni realizzate in alcuni "angoli" caratteristici, potenziati dalle capacità espressive degli oggetti da giardino: i vasi “Holy All” di Philippe Starck, la panchina “Giulietta” di Paolo Rizzato e le panchine “Loop” di Christophe Pillet. Inoltre sono state disposte una serie di fontane storiche realizzate in marmo: dalla mitica “Fontina” di Achille Castiglioni a “Martina” di Andrea Branzi, dalla “Colleoni” di Matteo Thun alla “Ondina” di Ugo La Pietra, per finire alla “Barbara” di B. Fontana o “Motus Perpetuus” di David Palterer per poi passare ad alcune panchine in marmo come la "Fortino" di Mario Bellini o la magica "Hydebarad" di Ettore Sottsass.